Disturbi e protocolli suggeriti, Le mie esperienze, Oli singoli

Tagli, ferite, abrasioni

(Lavandula)_lawenda_szerokolistna,_2014,_Foto_von_Silar

Magica Lavanda! Ieri mi sono depilata le ascelle un po’ in fretta e mi sono fatta un taglietto bruttino. Non me ne sono accorta subito, ma a scuola sentivo un fastidio e quando sono venuta a casa c’era parecchio sangue intorno…che fare?

Ho consultato Everything Essential, che consiglia cosi’:

Per ferite superficiali, Lavander applicata in modo topico e’ sia analgesica che antisettica. Dopo una leggera sensazione di bruciore (che io non ho provato), la lavanda allevia il dolore ed e’ un efficace antibiotico. Allo stesso tempo, il profumo produce un affetto calmante.

Fermare il sangue: Se e’ necessario qualcosa in piu’ della semplice pressione, Helicrysum e Lemon sono oli emostatici e aiutano nella coagulazione del sangue.

Pulizia: Acqua e sapone vanno bene, Melaleuca e’ meglio e OnGuard e’ la cosa migliore. Su ferite piu’ complesse e graffi, usare le salviette OnGuard o lo spray OnGuard.

Antibiotico: Lavanda, Frankincense e Myrrh, come molti altri oli essenziali (tra cui Melaleuca e OnGuard) sono antibiotici molto efficaci.

Calmante e Antidolorifico: Lavander e’ analgesico e calmante. Applicare puro (non diluito) sulla ferita e poi 2 o 3 gocce sui palmi delle mani; far inalare al bambino o all’adulto la fragranza calmante di lavanda.

Come proseguire: Ripetere l’applicazione dell’antibiotico ogni 4 o 6 ore, finche’ e’ passata la possibilita’ di un’infezione. Helicrysum applicato regolarmente durante il processo di guarigione eliminera’ o ridurra’ le cicatrici.

Ho seguito le istruzioni, pulito con la melaleuca e poi applicato ripetutamente Lavander. Non ho sentito piu’ nessun fastidio e non e’ venuto piu’ sangue. Non ho Elicrysum in casa, ma essendo in quel punto spero che se ci sara’ una piccola cicatrice non si vedra’!

 

 

 

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.