Autoproduzione, Le mie esperienze

Repellente insetti DIY


Repellente insetti

 

Nel caso in cui il TerraShield non sia ancora arrivato, o sia finito, o per qualche ragione non ce l’abbiamo a disposizione, si puo’ comunque preparare un repellente antizanzare con gli oli essenziali che abbiamo a portata di mano senza ricorrere a quelli pieni di sostanze chimiche.

  • Ci sono molte possibilita’ e combinazioni di oli che possiamo scegliere, tra cui:
    • Rosemary
    • Citronella
    • Clove
    • Geranium
    • Lavender
    • Eucalyptus
    • Cedarwood
    • Peppermint
    • Lemongrass
    • Basil
    • Thyme

Io ho ricevuto questo mese Lemongrass in omaggio con i miei acquisti da doTerra, quindi ho deciso di metterlo subito al lavoro, abbinandolo a Geranium. Gli oli essenziali non si diluiscono in acqua, quindi ci sono due possibilita’: fare uno spray a base di olio oppure utilizzare un emulsionante alcolico. A base di olio funziona bene e nutre la pelle, ma visto il caldo che mi aspetta in questi giorni, ho optato per qualcosa di piu’ leggero a base di acqua. Come emulsionante ho utilizzato l’estratto liquido di Amamelide (Witch Hazel in inglese), diluito in alcool.

Per un repellente a base di olio:

  • 120 ml olio (Extra vergine di oliva o cocco, mandorle o altro olio vegetale)
  • 20-25 gocce di olio essenziale a scelta

Per un repellente a base di acqua:

  • 80 ml acqua distillata
  • 5 ml estratto liquido di Amamelide
  • 20-25 gocce di oli essenziali a scelta

Come sempre, e’ bene tenere i preparati a base di oli essenziali in contenitori di vetro, possibilmente scuro. Ho trovato questa confezione spray per profumo da borsetta che e’ molto comoda da riempire e da portarsi dietro, lasciando il resto nella bottiglietta di vetro.

 

Per informazioni, contattatemi alla mail superpastri@gmail.com, oppure al numero 0047 93479830 (anche su Whatsapp). Mi fa piacere!

 

 

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.