Oli essenziali e miscele

Oli essenziali fotosensibili

Consigli di sicurezza per usare gli oli essenziali in estate. 

 

Forse hai sentito parlare di “oli fotosensibili” e del fatto che ci siano alcuni oli che è meglio evitare prima di esporsi al sole. meglio quali sono, cosa vuol dire e come usare i tuoi oli preferiti in sicurezza!

Cosa rende gli oli fotosensibili?

 

La fotosensibilizzazione è il processo in cui la radiazione ultravioletta (UV) si combina con una particolare sostanza e provoca cambiamenti chimici o biologici.

Alcuni oli essenziali contengono dei componenti chiamati furocumarine, che possono causare fotosensibilizzazione della pelle. Le furocumarine più comunemente presenti negli oli essenziali sono il bergaptene e l’ossipeucedanina.

La struttura chimica di queste molecole (e dei loro metaboliti) consente loro di formare legami incrociati con il DNA delle cellule della pelle, rendendo la pelle particolarmente suscettibile ai raggi UV.

Se esposta alla luce solare (che emette radiazioni UV) dopo l’applicazione topica di un olio fotosensibile, la pelle può diventare temporaneamente pigmentata, arrossata o irritata.

Quali sono gli oli fotosensibili?

 

Gli oli essenziali di agrumi sono molto piacevoli in estate, ma sono tra i più comuni a causare fotosensibilità, ma non sono i soli. Anche le miscele che li contengono presentano le stesse caratteristiche. doTerra ha messo a disposizione una lista degli oli essenziali e delle miscele fotosensibili:

NB: Vengono sempre introdotti oli nuovi, quindi ti consiglio di controllare sempre l’etichetta e come doTerra presenta ogni olio essenziali. Questo elenco è pertanto non da considerarsi esaustivo.

Come posso usare gli oli fotosensibili in estate?

La fotosensibilità e la fototossicità si applicano solo all’uso topico di oli essenziali e non presentano gli stessi rischi se utilizzati internamente. Quando si utilizza un olio essenziale fotosensibile per via topica, si consiglia di evitare la luce solare fino a 12 ore dopo l’uso. Ecco alcuni consigli:

  • Utilizza gli oli fotosensibili alla sera

Puoi aggiungere questi oli ai doposole, la crema per il viso, un massaggio o anche usarli come profumo alla sera, quando sai che non ti esporrai al sole per 12 ore.

  • Utilizza gli oli nel diffusore
  • Usa gli oli consigliati per l’uso interno per aromatizzare bevande, o nelle capsule secondo le tue esigenze.

Altri post che ti possono interessare:

Oli essenziali per le vacanze
Miscele da diffondere per l'estate

Contattami per informazioni e per iniziare a usare gli oli essenziali doTerra!

Per acquistare, puoi seguire questo link.

Le informazioni contenute in questo post non costituiscono consigli medici.

Bibliografia: https://www.doterra.com/US/en/essential-oil-safety-and-application-toxicity-photosensitivity-phototoxicity

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.